Angelo Cannata

Angelo Cannata

Angelo Cannata (Modica, 19 febbraio 1964) è un biblista appassionato del pensiero debole di Gianni Vattimo.

Nel 1991 ha conseguito la licenza in Teologia Biblica presso la Pontificia Università Gregoriana ed è stato ordinato sacerdote nella Chiesa Cattolica.

Fino al 2013 ha diviso i suoi impegni tra l’insegnamento della Sacra Scrittura negli istituti teologici di Noto e Gela e il ministero parrocchiale.

Nel 2008 ha scritto per la Diocesi di Noto una breve Introduzione alla Lettera ai Filippesi.

Nel 2013 ha pubblicato Camminare (disponibile in formato cartaceo, epub e kindle), in cui è presentata la sua linea di pensiero; il libro è un’introduzione alla filosofia mirata ad evidenziarne una visione in chiave antimetafisica e come strumento di vita.

Nel 2014 ha pubblicato i seguenti video:

Nel 2015 ha pubblicato un Commento al Vangelo secondo Matteo.

Nel 2016 ha dato inizio al blog Spiritualità, una ricerca mirata al recupero della spiritualità al senso critico e alla laicità. La spiritualità non viene considerata salvezza, né tanto meno persona; è soltanto una facoltà umana neutrale che, come tutte le altre, vale la pena di tentare di usare nei modi migliori.

Nel 2018 ha scritto, con Claudia Firera, il romanzo autobiografico Cuori ribelli. Storia dell’amore tra un prete e una madre, disponibile in formato cartaceo, pdf e kindle.

 

Ultimo aggiornamento della pagina: 9 luglio 2018.